FAQ su SPEAKER
tutto
FAQ sull'amplificatore di potenza
FAQ su pagamento e spedizione
Domande frequenti sul profilo aziendale
Domande frequenti sul microfono
Domande frequenti su Audio Mixer
FAQ su SPEAKER

FAQ su SPEAKER

Come mantenere un audio professionale? A cosa devo prestare attenzione durante l'utilizzo?

Come mantenere un audio professionale? A cosa devo prestare attenzione durante l'utilizzo? L'audio professionale aggiunge molta gioia e divertimento alle nostre vite. Ma come utilizzare correttamente l'audio professionale avanzato è diventato un problema per noi. La padronanza del metodo di utilizzo corretto e la corretta manutenzione dell'audio professionale possono aumentare la durata dell'audio professionale. Introduciamo come utilizzare e mantenere correttamente l'audio professionale. Aspetti che richiedono attenzione quando si utilizza un audio professionale avanzato: 1. La temperatura quando viene utilizzato l'altoparlante, evitare di utilizzarlo in luoghi ad alta temperatura, freddi e umidi. La temperatura dell'ambiente di lavoro dell'audio professionale dovrebbe essere compresa tra 5 ° C e 40 ° C e l'umidità relativa dovrebbe essere del 35-80%. 2. A prova di polvere nell'uso di audio professionale. Non collocare l'audio combinato in luoghi polverosi. Molte parti meccaniche e componenti elettronici (come cartucce, stilo, testine magnetiche, testine laser, ecc.) Nell'audio richiedono un certo grado di precisione e pulizia, che influirà sulla qualità del suono dell'audio e avrà anche un effetto distruttivo sull'audio. le parti. 3. Anti-magnetico quando si utilizza audio professionale, evitare di utilizzare vicino a un forte campo magnetico. La conversione tra segnale elettrico e segnale magnetico in molti processi di lavorazione dell'audio. Se c'è un forte campo magnetico vicino all'audio, influenzerà sicuramente il normale funzionamento dell'audio combinato. Rumore di induzione elettromagnetica e ronzio. 4. La dissipazione del calore del sistema audio professionale dovrebbe funzionare in un ambiente ventilato per evitare l'accumulo di calore e umidità interni, aumento della temperatura e dell'umidità ed evitare l'invecchiamento accelerato dei componenti audio. Metodo di manutenzione dell'audio professionale avanzato: 1. L'armadio dovrebbe essere fatto di tronchi. La posizione dovrebbe essere in una stanza asciutta, evitare il più possibile la luce solare diretta e non metterla mai in un luogo umido per evitare che il pannello ad alta densità fabbricato a macchina si gonfi a causa dell'umidità. 2. Manutenzione del corpo dell'unità altoparlante audio professionale: rimuovere con attenzione l'unità altoparlante nella scatola finita, fare attenzione e contrassegnare la posizione della scatola e dell'altoparlante con una penna a base di olio per il ripristino e l'installazione dopo la manutenzione. Preparare una scatola di cera per auto solida bianca importata (utilizzata su auto di marca importata) e applicarla in modo uniforme sui ferri superiore e inferiore dell'acciaio magnetico. Generalmente questo ferro a T è realizzato in ferro zincato. Se il telaio del lavabo è un telaio del lavabo in ferro, deve essere Questo trattamento consente di attaccare la cera su di esso e di non rimuoverlo, il che può impedire che si arrugginisca per N anni. Anche i due fili di rame morbido intrecciati parabolici che vanno dalla bobina del suono al terminale del diffusore devono essere rivestiti con cera e uniformati avanti e indietro con le dita. Non asciugarlo per evitare che il cavo diventi nero dopo molto tempo. La flessibilità è ridotta e il lavoro ne risente. 3. Non lasciare l'altoparlante inutilizzato per molto tempo, usalo almeno 1-3 volte al mese e usalo per più di un'ora ogni volta per attivare quantitativamente l'altoparlante per evitare problemi inutili, altrimenti porterà un molti problemi, come l'affaticamento del materiale statico, la perdita del condensatore elettrolitico non polare nel divisore di frequenza, ecc., influiscono leggermente sul normale funzionamento e sulla sua durata.

Qual è il volume più appropriato per ascoltare musica con diverse gamme dinamiche?

Attingendo alla sezione "Louder Perceived Better" del libro Mixing Audio, la parte è spiegata come segue: 1. È correlato al tipo di musica e alla qualità della registrazione. Se il limite inferiore del volume della capacità di discriminazione uditiva di una persona è 20 dB. Quando ascolta un brano di musica classica con una gamma dinamica di 80dB, deve portare il volume a 100dB per poter distinguere tutti i dettagli. Se attivi solo il volume di 60 dB, ci sono molti dettagli inferiori a 20 dB e non può dirlo anche se lo sente. La gamma dinamica di un altro brano di musica popolare può essere di soli 40 dB, quindi quando il volume è impostato a 60 dB, tutti i dettagli possono essere distinti. La musica con un'ampia gamma dinamica ha un livello uditivo più ricco, con forti fluttuazioni e contrasto emotivo, che porta più piacere e soddisfazione uditiva. Ma anche i requisiti per l'esecuzione / il canto e la registrazione sono più elevati. 2. È correlato alla capacità di riproduzione del sistema. Non solo cuffie, ma anche sorgenti audio e amplificatori. Se si tratta di un'apparecchiatura relativamente inferiore, la distorsione è grande e i dettagli andranno persi indipendentemente dal volume. È come guardare le persone attraverso un vetro smerigliato. Sebbene siano alti, bassi, grassi e magri o il colore dei loro capelli possa essere approssimato, i tratti del viso non sono chiari. La registrazione rigorosa e formale (rispetto all'attuale caotica registrazione domestica cosiddetta HIFI), la riproduzione con un buon sistema audio, richiede ancora un certo volume per riprodurre completamente la scena, il "certo volume" qui menzionato è più del solito Il volume abituale dovrebbe essere più forte. La registrazione dal vivo si basa su 0dB. Se le apparecchiature audio di tutti sono antiquate, con misuratori e scale, la combinazione di altoparlanti è ragionevole. Quindi, durante la riproduzione della musica di picco, tutti i misuratori salgono a circa 0 dB. Generalmente, il volume è troppo alto nell'ambiente domestico. Se riesci a fare un adeguato assorbimento acustico e isolamento acustico, anche se il volume è abbassato, sentirai molti dettagli.

Come abbinare il crossover all'altoparlante?

Perché ho bisogno di un divisore di frequenza? 1 Per un suono più perfetto Che si tratti di un tweeter o di un woofer, la loro curva di risposta in frequenza non è piatta. Il tweeter e il woofer verranno attenuati a entrambe le estremità, in modo che la parte di attenuazione superiore del suono a bassa frequenza possa essere uguale alla parte di attenuazione del limite inferiore del suono ad alta frequenza. Si verifica una coincidenza o persino un'interlacciamento, che fa sì che le bande di frequenza si sovrappongano e non formino una curva diritta, quindi il suono non sarà di buona qualità. La funzione del divisore di frequenza è responsabile del completamento di questa combinazione di risposta in frequenza tra ciascun altoparlante per ottenere risultati migliori. Il divisore di frequenza elabora l'uscita del segnale musicale dall'amplificatore di potenza attraverso il filtro originale per consentire il passaggio dei segnali di frequenza specifici di ciascuna unità. In poche parole, il segnale originale è diviso in diverse bande di frequenza e il divisore di frequenza seleziona l'unità più adatta per la riproduzione. La banda di frequenza viene assegnata ad esso per realizzare il lavoro cooperativo di più altoparlanti. Rendi la loro frequenza di crossover più piatta, in modo che il suono diventi più perfetto e bello quando viene riprodotto. 2 Per proteggere il diffusore Tweeter, woofer, altoparlanti midrange, ecc., Come suggerisce il nome, questi altoparlanti possono accettare solo le frequenze corrispondenti. Se aggiungi tutte le frequenze direttamente a tutti gli altoparlanti, alcuni verranno danneggiati. Ad esempio, il woofer può resistere agli acuti, ma il tweeter non può sopportare i bassi e il suono è leggermente più forte e danneggerà direttamente gli acuti. La funzione del crossover è quella di dividere il suono a gamma intera in ingresso in tre frequenze: alti, medi e bassi, quindi emettere rispettivamente agli altoparlanti corrispondenti, in modo che il suono sia buono e non sia necessario preoccuparsi di danneggiare gli altoparlanti . Come abbinare il crossover all'altoparlante? 1. Determinare il tipo di crossover in base alla composizione del diffusore. La necessità del divisore di frequenza è determinata dal design dell'altoparlante stesso. Il divisore a doppia frequenza è diviso in due sezioni e il divisore a tre frequenze è diviso in tre sezioni. Questo è ciò che spesso chiamiamo "a due vie" e "a tre vie". Diviso in base al principio di funzionamento del divisore di frequenza, ha una varietà di metodi di implementazione, che sono suddivisi in diversi tipi di design, ma spesso vediamo due categorie principali di divisori di potenza e divisori elettronici. Il concetto di poter ascoltare. Alcuni progetti speciali di altoparlanti, come quattro unità a tre vie alti, medi, bassi e bassi, possono richiedere crossover personalizzati. 2. Determinare il divisore di frequenza in base alla potenza dell'altoparlante. Il divisore di frequenza ha una gamma di potenza, come 5 ~ 10 W, 10 ~ 30 W, 50 ~ 200 W, ecc. La potenza del divisore di frequenza deve essere maggiore o uguale alla potenza dell'altoparlante, ma non è necessario che sia troppo grande , altrimenti potrebbe danneggiare il divisore di frequenza o un consumo eccessivo di potenza audio sul divisore di frequenza e l'uso di divisori di frequenza ad alta potenza su piccoli altoparlanti aumenterà i fondi. 3. Determinare il punto di crossover del divisore di frequenza in base alla frequenza di crossover dell'unità altoparlante. Per esempio: la gamma di frequenza dell'altoparlante dei bassi dell'altoparlante è 45 Hz ~ 1200 Hz, l'altoparlante midrange è 900 Hz ~ 5000 Hz, il tweeter è 3500 Hz ~ 22000 Hz, quindi il punto di crossover del divisore di frequenza dovrebbe essere determinato, e i bassi dovrebbero essere tra 1000 Hz ~ 1100 Hertz e gli alti dovrebbero essere tra 4000 Hz e 4500 Hz.

Qual è la differenza tra subwoofer impilati e allineati?

Domanda 1: qual è la differenza tra subwoofer impilati e allineati? Risposta: Molte persone, a causa di fattori visivi soggettivi, pensano che quando il subwoofer è impilato in alto, sarà in grado di trasmettere il suono più lontano. In effetti, questa visione non è corretta, perché minore è la frequenza, minore è la direttività, quindi quando la frequenza del woofer è inferiore, l'energia che lo circonda è maggiore e l'energia della cassa dell'altoparlante stesso aumenterà. Soprattutto quando l'energia dietro il woofer non è necessaria da noi, diventa spesso un problema tecnico da palco. Non importa come sistemiamo questi woofer, l'energia non cambierà a causa delle diverse posizioni della disposizione, ma in base a quanti subwoofer utilizziamo. Se non vuoi che l'energia dei bassi influenzi troppo il palco, non impilarli; Se si desidera puntare in avanti alle basse frequenze con elevata capacità, allinearsi senza spaziatura.

Come mantenere l'audio professionale?

10 conoscenze di base sulla manutenzione quotidiana dell'audio professionale 1. La normale temperatura di lavoro delle apparecchiature audio dovrebbe essere 18 ℃ ~ 45 ℃ . Una temperatura troppo bassa ridurrà la sensibilità di alcune apparecchiature (come le macchine elettroniche per tubi); una temperatura troppo alta brucerà facilmente i componenti o farà invecchiare prima i componenti. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al raffreddamento e al mantenimento della circolazione dell'aria in estate. 2. Evitare la luce solare diretta sull'attrezzatura audio ed evitare vicino a fonti di calore come i riscaldatori . 3. Dopo che l'attrezzatura audio è esaurita, i tasti funzione devono essere ripristinati . Se il tasto funzione non viene ripristinato per un lungo periodo, la molla del pulsante di tensione è in uno stato sollecitato per un lungo periodo, il che potrebbe facilmente causare malfunzionamenti. 4. Prima di accendere o spegnere l'alimentazione audio, portare al minimo il potenziometro del volume dell'amplificatore di potenza. Questo è il modo più efficace per proteggere l'amplificatore di potenza e gli altoparlanti. In questo momento, l'amplificazione di potenza dell'amplificatore di potenza è quasi zero e almeno non causerà danni agli altoparlanti durante il malfunzionamento. 5. Accendere dalla parte anteriore a quella posteriore all'accensione , ovvero accendere prima il lettore CD, quindi accendere gli stadi anteriore e posteriore e portare al minimo il potenziometro del volume dell'amplificatore di potenza all'accensione. Quando si spegne, spegnere prima l'amplificatore di potenza, in modo che la funzione di amplificazione dell'amplificatore di potenza sia completamente disattivata. A questo punto, quando si spegne l'apparecchiatura front-end, indipendentemente dalla grande corrente di spunto generata, non influirà sull'amplificatore di potenza e sugli altoparlanti. Ruotare il potenziometro del volume dell'amplificatore di potenza al minimo quando si chiude la superficie e spegnerlo o spegnerlo prima che possa essere collegato al lettore CD. 6. La macchina deve essere utilizzata frequentemente. Può prolungare la vita della macchina, come alcune parti con motori (lettore laser, lettore di videodischi laser, ecc.). Se non ruota per molto tempo, alcune parti della macchina si deformeranno. 7. Accendere regolarmente. Se non viene utilizzato per un lungo periodo, soprattutto nelle stagioni umide e con temperature elevate, è meglio accenderlo per mezz'ora al giorno. In questo modo, il calore generato dai componenti interni della macchina può essere utilizzato per allontanare l'umidità ed evitare che le bobine interne, le bobine degli altoparlanti, i trasformatori, ecc. Siano umide e ammuffite. 8. Strofinare la superficie della macchina con un panno di cotone pulito, umido e morbido a intervalli regolari; quando non è in uso, coprire la macchina con una copertura antipolvere o un telo per impedire l'ingresso di polvere. 9. Qualsiasi dispositivo elettronico non deve essere collegato o scollegato da altri dispositivi quando è acceso. Questo è molto pericoloso, anche dispositivi passivi come i microfoni. Ciò che occorre ricordare è che non è necessario accendere l'amplificatore di potenza per collegare il cavo dell'altoparlante, perché la distanza tra i terminali dell'altoparlante è generalmente molto ravvicinata ei cavi dell'altoparlante sono due strettamente paralleli. Durante il cablaggio, i cavi dei diffusori vengono spesso cortocircuitati accidentalmente. La conseguenza sarà bruciare rapidamente l'amplificatore. Sebbene alcuni amplificatori di potenza siano dotati di circuiti di protezione, è comunque possibile danneggiare l'amplificatore di potenza. Pertanto, la frase "spegnere e poi cablare" è diventata da tempo una regola che deve essere seguita. 10. Non alzare il volume e riprodurre musica ad alto volume quando l'amplificatore è appena acceso , perché i componenti dell'amplificatore di potenza sono freddi quando vengono accesi. In questo momento, lasciarlo funzionare con una corrente elevata ne ridurrà la durata. Si consiglia di riprodurre solo un po 'di musica soft e ascoltare la musica a un volume medio entro mezz'ora dall'avvio, quindi attivare il volume alto per ascoltare.

Da dove viene il rumore dell'altoparlante (rumore di fondo) e come eliminarlo?

Definizione di rumore Esistono molti tipi di rumore e le cause sono diverse e le prestazioni sono diverse. Pertanto, è necessario classificare il rumore. Di seguito è riportata una classificazione del rumore comune in diverse apparecchiature audio e una breve descrizione delle cause e delle soluzioni. 01 White Noise Il rumore bianco è un tipo di rumore casuale nell'intero dominio della frequenza. Suona come uno "sfrigolio" infinito, simile al suono quando la TV non ha segnale da riprodurre. Soluzione: Il rumore bianco è generalmente generato dal dispositivo di guadagno o dall'amplificatore di potenza nel dispositivo. Se il volume è regolato troppo alto, è facile produrre un rumore di fondo significativo. A questo punto, è necessario controllare il volume di uscita della scheda audio, del software e degli altoparlanti per assicurarsi che non venga generato alcun sovraccarico in ogni collegamento. PS: i microfoni ad alta sensibilità, come i microfoni a condensatore, possono captare rumori quasi impercettibili dall'orecchio umano nell'ambiente della stanza, come l'aria condizionata, il rumore esterno e il rumore del vento. Non ignorare l'influenza del rumore ambientale durante la registrazione. 02 distorsione digitale La distorsione digitale spesso produce un suono aspro "ronzio", che non suona come il suono in natura. In generale, varierà in base al processo utilizzato dal computer. Ad esempio, quando si utilizzano software o effetti diversi, cambierà anche la distorsione digitale. Soluzione: La distorsione digitale è generalmente causata da alcuni problemi con la scheda audio o quando gli altoparlanti del monitor e il computer sono collegati alla stessa presa. Assicurarsi che l'alimentazione degli altoparlanti del monitor o di altre apparecchiature di riproduzione (come il controller del monitor) e altri dispositivi digitali come i computer siano collegati a prese di corrente indipendenti. Oppure utilizza un alimentatore affidabile. 03 Feedback che ulula Il feedback è solitamente dovuto al fatto che il microfono è troppo vicino all'altoparlante e il microfono rileva il suono dell'altoparlante e si verifica l'autoeccitazione. In questo momento, ci sarà un forte ululato ad alta frequenza. Quando si guardano alcune piccole bande che eseguono l'accordatura, si verifica spesso un ululato. Soluzione : Indossa le cuffie invece degli altoparlanti del monitor per la registrazione durante la registrazione, in modo che il microfono non rilevi il suono dell'altoparlante e si autoecciti. Quando si utilizzano le cuffie durante l'esecuzione o la riproduzione senza condizioni, è possibile allontanarsi dall'altoparlante e regolare il guadagno del microfono. 04 mormorio scoppiettante Questi suoni possono essere generalmente suddivisi nei seguenti due tipi: Uno è la distribuzione casuale del crackle, la causa più probabile è l'impostazione dei parametri del software. Aumentare la dimensione della cache dovrebbe essere in grado di ottenerlo. Il secondo è un crepitio ritmico, come un crepitio ogni mezzo secondo, che può essere causato da una scheda audio danneggiata o dal driver non installato correttamente. Soluzione : Tali rumori scoppiettanti sono spesso causati da software o driver incompatibili della scheda audio. Ad esempio, la dimensione del buffer è impostata su un valore troppo basso, i dispositivi Bluetooth o wireless sono collegati al sistema o la compatibilità del software è scarsa. Puoi controllare il contenuto della compatibilità del software della scheda audio sul sito ufficiale per vedere se il tuo computer non soddisfa i requisiti minimi per la scheda audio. Se questo tipo di rumore si sente dagli altoparlanti, puoi provare a scollegare gli altoparlanti e collegarli alle cuffie per determinare da dove proviene il rumore.

Cos'è un monitor da palco?

Classificati in base all'applicazione, gli altoparlanti sono generalmente suddivisi in altoparlanti di riproduzione principali, altoparlanti monitor da studio e altoparlanti da palco. L'altoparlante di riproduzione principale viene generalmente utilizzato come altoparlante principale del sistema audio. Presume l'attività di riproduzione principale. Quando si suona in un luogo spazioso, si sente un'eco, che causa un ritardo nel suono. Suono, lascia che lo spettatore ascolti il suono. I relatori di ritorno sono principalmente rivolti ai cantanti. Gli altoparlanti monitor vengono utilizzati principalmente nelle sale di controllo e negli studi di registrazione come monitor di programma per ripristinare il suono dei musicisti il più fedelmente possibile. Gli altoparlanti monitor da palco (noti anche come monitor da pavimento) vengono spesso utilizzati sul palco per cantanti o membri della band per monitorare il loro canto o suono. Cantanti o musicisti hanno bisogno di accompagnamento musicale durante l'esecuzione, ma l'oratore principale è rivolto verso il pubblico e l'esecutore si trova dietro l'altoparlante principale superiore. Il suono dell'altoparlante principale deve essere riflesso attraverso le pareti circostanti prima di raggiungere il palco. A seconda della velocità di propagazione del suono, c'è un ritardo di due secondi tra l'esecutore e l'accompagnamento ascoltato dal pubblico.Se il cantante può fare affidamento solo sull'accompagnamento dell'altoparlante principale, il pubblico sentirà è che il cantante non può mantenere ritmo alto, che influisce seriamente sulla performance. Il ruolo del monitor di scena è quello di consentire che l'accompagnamento musicale venga ritrasmesso all'orecchio del cantante o del musicista nel tempo, in modo che il canto e l'accompagnamento del cantante possano essere sincronizzati, in modo da non causare ritardi dovuti a ritardi eccessivi. gli altoparlanti sono generalmente realizzati in una forma smussata, che può essere posizionata direttamente sul palco senza influenzare la forma complessiva del palco e non farà sì che il suono del microfono provochi ululati. Quando guardi un concerto, se vedi alcuni altoparlanti rivolti verso l'esecutore posizionati sul pavimento del palco, sono gli altoparlanti del monitor da palco. Tuttavia, poiché utilizzare altoparlanti monitor da palco è che gli altoparlanti sono fissi e gli artisti sono spesso in movimento, le diverse posizioni e diversi effetti di monitoraggio. Se il palco è grande, gli svantaggi del ritorno al suolo saranno amplificati. La maggior parte dei cantanti attuali utilizza auricolari wireless, che possono essere utilizzati per trasmettere direttamente l'accompagnamento al ricevitore bodypack wireless del cantante attraverso la portante ad alta frequenza dallo sfondo, quindi collegarsi a un piccolo auricolare tramite un cavo; Si può constatare che molti cantanti hanno dei piccoli auricolari sulle orecchie, ovvero gli auricolari wireless In ear monitor. Se si tratta di un palco di grandi dimensioni e non è possibile garantire che gli altoparlanti del monitor da palco possano essere installati in ogni angolo, anche gli auricolari wireless in ear monitor sono una buona scelta. Ho già introdotto le cuffie di monitoraggio wireless, fare clic sul collegamento per visualizzarlo direttamente. Perché utilizzare IEM (In-Ear Monitoring)?

Come collegare l'ACTIVE LINE ARRAY SYSTEM?

Una delle caratteristiche principali dell'altoparlante attivo è il crossover elettronico integrato, il modulo DSP e la scheda dell'amplificatore di potenza incorporata. L '"altoparlante attivo" solitamente contrassegna la potenza di uscita, l'impedenza di ingresso e il livello del segnale di ingresso dell'amplificatore integrato, quindi tutto ciò che devi fare è collegarlo. Tutto è pronto dopo aver collegato i cavi di alimentazione e audio. Attualmente, gli altoparlanti monitor da studio o gli altoparlanti di ingegneria o gli altoparlanti utilizzati nelle sale da ballo sono fondamentalmente "altoparlanti attivi". Vantaggio 1, con modulo di amplificazione di potenza, non è necessario collegare l'amplificatore di potenza, l'intero sistema è semplice e chiaro, facile da avviare. Basta collegarsi a un computer, lettore audio, DAP, ecc. E riprodurlo. Non devi preoccuparti delle dimensioni dell'alimentazione, della corrispondenza dell'impedenza e di altri problemi professionali, plug and play. 2. Oltre all'amplificatore integrato, l '"altoparlante attivo" dispone anche di un sistema di crossover elettronico e di un sistema di decodifica, che può ripristinare sistematicamente l'aspetto originale del suono, con una minore distorsione e una base sonora stabile. Non modifica gli effetti dovuti a fattori come cavi e amplificatori di potenza. 3, lo spazio è più flessibile, grazie al sistema di amplificazione integrato e al modulo DSP, non è necessario inserire apparecchiature come amplificatori e processore audio, rendendo il tuo spazio più conciso. SA208 + SA18B: altoparlante attivo SA-208, subwoofer attivo SA-18B. ① Alimentazione 110 V ~ 240 V → INGRESSO CA subwoofer attivo SA-18B ② SA-18B Subwoofer attivo AC OUTPUT → SA-208 Active Speaker AC INPUT ③ Altoparlante attivo SA-208 AC OUTPUT → 2ND Altoparlante attivo SA-208 AC INPUT ④ Sorgente audio (XLR a 3 pin / RS485) → INGRESSO subwoofer attivo SA-18B ⑤ Subwoofer attivo SA-18B THRU → Altoparlante attivo SA-208 INPUT ⑥ Altoparlante attivo SA-208 THRU → 2 ° Altoparlante attivo SA-208 INPUT AO 5.4 + AO12B: AO-5.4 è un altoparlante passivo + AO-12B è un subwoofer attivo. ① Alimentazione 110 V ~ 240 V → AO-12B Subwoofer attivo AC INPUT ② Sorgente audio (XLR a 3 pin / RS485) → INGRESSO subwoofer attivo AO-12B ③ AO-12B USCITA subwoofe attiva → INGRESSO altoparlante passivo AO-5.4 ④ Altoparlante passivo AO-5.4 LINK → 2 ° AO-5.4 Altoparlante passivo INPUT AO 5.4 + AO12B SA208 + SA18B: