Qual è la differenza tra microfono da studio e microfono da palco?

Qual è la differenza tra microfono da studio e microfono da palco?

Nel campo dei microfoni professionali si classificano i microfoni utilizzati nelle esibizioni dal vivo e negli studi di registrazione. In generale, i microfoni dinamici vengono utilizzati nelle esibizioni dal vivo, mentre i microfoni a condensatore vengono utilizzati in ambienti più silenziosi come gli studi di registrazione.

Pertanto, un microfono personalizzato per performance dal vivo che costa centinaia di migliaia di dollari potrebbe non essere adatto per lo studio di registrazione. Quello costoso non è buono come quello adatto.

Microfono sul palco

I microfoni sul palco utilizzano generalmente microfoni dinamici cardioidi, che non sono solo economici, ma anche resistenti ai danni. Poiché i palcoscenici moderni diventano sempre più grandi, per comodità, sempre più persone adoreranno i sistemi di microfoni wireless. I microfoni wireless sono fondamentalmente La composizione comprende: sistema di antenna, ricevitore, trasmettitore e testa del microfono. Se sei un cantante, sceglierai anche un microfono montato sulla testa che ti liberi le mani.

Ovviamente, se la posizione del musicista è fissa, anche un microfono cablato è un'ottima scelta.
Microfono in studio di registrazione

Al momento, molti dei microfoni utilizzati dalle celebrità di Internet sono in realtà microfoni a condensatore, perché i microfoni a condensatore sono caratterizzati da una maggiore sensibilità e possono captare suoni sottili. In un ambiente silenzioso, i microfoni a condensatore possono catturare i dettagli del suono.

Il prezzo di mercato dei microfoni a condensatore è molto più costoso dei microfoni dinamici, ed è più delicato: non resiste alle cadute, non può stare a lungo in un ambiente umido, non può essere esposto all'acqua, ecc., Se hai un microfono a condensatore, quindi devi dargli molta cura coccole.